cura della pelle, Curiosità

Crema portentosa: PREP

Buongiorno a tutte dopo una lunga assenza rieccomi con un nuovo articolo in cui vi voglio parlare di una crema che potrà esservi utile anche nel periodo estivo.
Stamattina mi prendo una piccola pausa dallo studio, per parlarvi di un prodotto che per me e la mia famiglia è stata la scoperta del secolo! Tutto accade il giorno del mio diciottesimo compleanno…

Quel giorno tutto stava andando bene, avevamo organizzato una festicciola per stare insieme con parenti ed amici. Per l’occasione, essendo nata in estate mi ero anche abbronzata per benino, per indossare il mio fantastico vestitino color cipria (sono una mozzarella e il sole mi odia, non mi abbronzo manco se mi friggo nell’olio e poi mi stendo al sole >.<). Dunque dicevo era tutto perfetto, fin quando non mi arrivano delle rose a casa e nel prenderle mi striscia una spina sul braccio lasciandomi un graffio lungo 10 cm. E voi direte e quindi? E quindi si vedeva tantissimo ed era anche rosso e gonfio. E voi direte ancora e quindi cosa c’entra con il make up o il beauty? Ed io vi dirò che è stato lui a salvarmi la vita. Il PREP! Santissima donna la mia vicina che me lo fece conoscere proprio quel giorno.
image

Ragazze posso assicurarvi che nel pomeriggio lo applicai sulla ferita e la sera il graffio era completamente sparito.
Da allora non ho più abbandonato quella cremina!
Io la chiamo crema miracolosa, perchè più e più volte mi salva la vita. Un’altro esempio? Siccome soffro di rinite allergica soffio il naso di continuo e d’inverno col freddo mi brucia tantissimo e si screpola tutto ai lati. Di sera prima di andare a letto lo applico ai lati del naso e sopra il contorno labbra, dona sollievo immediato (brucia un pochino per via degli oli essenziali all’interno) ed il giorno dopo scompare tutto.
Ma passiamo alla sua descrizione :mrgreen:

image

Si tratta di una crema prodotta nella repubblica di San Marino, ha un pao di 12 mesi e un costo davvero irrisorio intorno ai 2,50/5 euro. Io l’acquisto in un negozio di detersivi al costo di €2,50 ma potete trovarla anche in farmacia.
La crema è contenuta in un barattolino, da 75 ml, in vetro con tappo in plastica blu.
I suoi utilizzi sono molteplici:
– punture di zanzara
– per le scottature solari
– per le bruciature
– per le mani screpolate
– dopo la rasatura
– dopo la ceretta
– per le irritazioni cutanee
– per i mali dei piedi
Come riporta anche la confezione è un rimedio per ogni tipo di irritazione cutanea grazie alla sua azione: calmante, rinfrescante e lenitiva.
L’unica pecca è che non funziona sui brufoli, altrimenti sarebbe stata la perfezione!
image

La consistenza non è quella di una normale crema, risulta a metà strada tra una crema e un unguento. Ha un odore forte di menta ed eucalipto che a me piace tanto e quando sono raffreddata mi aiuta a respirare meglio (nei limiti perche dopo un po svanisce non può essere paragonata all’azione del vicks ma l’odore è simile)
Una particolarità di questa crema è che non si assorbe subito, piuttosto lascia una patina che fa proprio da scudo sulla pelle, ed ecco perchè viene definita dermoprotettiva.
Come vi ho accennato all’inizio dell’articolo, è utile anche d’estate. Particolarmente utile con le scottature solari perchè dona subito sollievo e una sensazione di freschezza. La utilizzo anche come doposole, dopo la doccia sulle spalle perchè di solito è lì che prendo maggiormente il sole.

Dopo avervela elogiata in qualsiasi modo ed elencato i molteplici utilizzi, vi devo parlare dell’unica pecca di questo prodotto: la paraffina.
Ebbene l’inci è quasi perfetto se non fosse per la paraffina tra i primissimi posti. Però ragazze io sono del parere che ogni giorno siamo a contatto con schifezze ben peggiori.

image
(vi lascio l’inci se siete interessate)

Di questa crema ne faccio uso da anni ma ci sono degli accorgimenti che faccio ad esempio non la applico sul viso perchè ostruisce i pori, dopo la ceretta la applico per avere sollievo ma dopo qualche ora risciacquo la zona interessata. Per il resto come doposole, per le punture di insetto per i rossori va bene perchè va utilizzata in piccole quantità e localmente.
Io continuo ad utilizzarla, non ho trovato ancora un suo valido sostituto ed è la mia crema multiuso.
Voi cosa ne pensate? Avete mai sentito parlare del PREP e l’avete mai utilizzata?
Ora torno a studiare la mia pausa è finita 😦 tornerò presto con un nuovo articolo per parlarvi di una novità per quanto riguarda il blog! 😍
Vi mando un grande bacio a presto 😘❤

P.s. vi invito anche a seguirmi sui social lì posto foto delle novità e ci sono anche delle anteprime del blog 😘

Instagram: lovebeautyandmakeupblog  
Facebook: lovebeautyandmakeup

Annunci

9 pensieri riguardo “Crema portentosa: PREP”

  1. La conosco da anni anche io la crema Prep! Mi ha salvato spesso soprattutto dalle scottature! Si purtroppo l’inci non è dei migliori, ma alla fine è una crema che uso solo occasionalmente d’estate in caso di scottature o mega punture di zanzara 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...